skip to Main Content

Inter, Zhang paga stipendi e Hakimi: ecco il piano di Suning

di Matteo Palmisano
Inter, Zhang Paga Stipendi E Hakimi: Ecco Il Piano Di Suning

L’Inter salderà gli stipendi arretrati e la rata di Hakimi al Real Madrid: intanto Zhang si prepara a tornare in Italia e a tenersi i nerazzurri almeno fino a giugno

La scadenza Uefa del 31 marzo è alle porte, ma l’Inter è al sicuro. I nerazzurri, infatti, alle prese con i problemi di pagamento degli stipendi e della rata di Hakimi al Real Madrid, hanno avuto rassicurazioni da Steven Zhang. Il presidente, che presto tornerà in Italia, tra oggi e domani provvederà a saldare gli arretrati.

A giocatori e dipendenti sarà pagato lo stipendio di gennaio, mentre per quelli di novembre e dicembre è stato fatto un accordo per posticiparli a fine stagione. Il Real Madrid, poi, con cui i rapporti sono ottimi, riceverà i dieci milioni della prima rata di Achraf Hakimi, terzino che all’Inter sta facendo faville.

LEGGI ANCHE Inter, Mancini aiuta Conte: Sensi titolare dopo cinque mesi

inter hakimi atalanta real madrid champions leagueuefa tampone

Inter, Zhang paga stipendi e Hakimi: ecco il piano di Suning

Questa notizia, come riporta calciomercato.com, testimonia l’interesse di Zhang di tenersi l’Inter almeno fino a fine stagione. La famiglia cinese vuole mettere la firma sullo scudetto e certamente non lascerà prima di fine maggio. Intanto continua la ricerca di partner per un prestito, con Fortress, che offre 300 milioni, in pole position. Diversa la posizione di Bc Partners, che vorrebbe subito le quote della maggioranza.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top