skip to Main Content

Inter, Conte: ecco i cinque cambi anti-Sampdoria

di Matteo Palmisano
Inter, Conte: Ecco I Cinque Cambi Anti-Sampdoria

L’Inter che affronterà la Sampdoria ha già potuto sperimentare i cinque cambi: Conte punterà molto sulle alternative sulle fasce

La Coppa Italia ha dato delle indicazioni su come Antonio Conte potrebbe sfruttare i cinque cambi a disposizione dell’Inter. Il tecnico nerazzurro potrà contare su ottimi ricambi a centrocampo, mentre davanti la coperta è un po’ corta.

Nel 3-5-2 nerazzurro, il trio difensivo, considerate anche le voci su Godin, dovrebbe essere composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. Con Ranocchia, come a Napoli, e lo stesso uruguaiano, pronti a subentrare. Difficilmente però, Conte userà più di un cambio per il trio arretrato.

LEGGI ANCHE L’Inter di Conte non sa vincere i big match

Contro la Sampdoria è più facile che Conte cambi gli esterni dell’Inter. I titolari Candreva e Young, infatti, spendono molte energie e, per questo, le sostituzioni con Moses, o D’Ambrosio una volta tornato a disposizione, e Biraghi o Asamoah sono altamente probabili.

In mezzo, poi, possibile staffetta tra Eriksen e Sensi, mentre Brozovic e Barella potrebbero disputare tutti i 90 minuti, per poi riposare nella partita successiva contro il Sassuolo. Gara in cui un’opportunità potrebbero averla Gagliardini e Borja Valero.

In attacco, nonostante le voci sul suo futuro, Lautaro Martinez dovrebbe affiancare Lukaku. Conte, almeno contro la Sampdoria, darà ancora fiducia al toro, con Sanchez pronto a subentrare. Poche chance per Esposito, che sarà usato, dalla panchina, come carta della disperazione.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top