skip to Main Content

Eriksen si è preso l’Inter: ora l’intesa con i LuLa

di Matteo Palmisano
Eriksen Si è Preso L’Inter: Ora L’intesa Con I LuLa

Christian Eriksen a Napoli ha dimostrato di essersi calato perfettamente negli schemi di Conte: sarà lui a trascinare la ripresa dell’Inter

A Napoli è scoccata la scintilla e ora, difficilmente, si spegnerà. Antonio Conte ha cambiato modulo e ha consegnato le chiavi dell’Inter a Christian Eriksen per aggiungere alla manovra quell’imprevedibilità che, con il 3-5-2 classico, stava venendo a mancare. Ora la disposizione ‘a triangolo’ dei tre davanti, con Eriksen alle spalle delle punte, sarà la linea guida del finale di stagione.

Contro il Napoli, il danese è stato nel vivo del match. Gioco a uno, massimo due tocchi, calci piazzati e tiri da fuori – ben cinque, tutti in porta. E poi i tre lanci lunghi che certificano come non sia più il danese a farsi trascinare dai compagni, ma sia lui a trascinare.

LEGGI ANCHE Inter, con la Sampdoria Conte vuole una squadra arrabbiata

Il triangolo con Lautaro e Lukaku, però, deve ancora affinare l’intesa. Eriksen ha effettuato 62 passaggi al San Paolo, ma i due attaccanti non figurano tra i cinque che ne hanno ricevuti di più. Gli attaccanti, quindi, ricevono ancora molti palloni dagli esterni, ma d’ora in avanti il passaggio dal centro sarà una chiave importante.

Il centrocampista danese, dopo un avvio titubante, ha colpito Conte, oltre che per la qualità, per l’atteggiamento in campo. La rincorsa a Lazio e Juventus passerà dai suoi piedi e dal ‘triangolo’ con Lautaro e Lukaku. L’intesa è in corso d’opera.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top